“Desidero vivamente esortare,
con rinnovata speranza,
a promuovere uno sport che tuteli i deboli
e non escluda nessuno, che liberi i giovani
dalle insidie dell’apatia e dell’indifferenza,
e susciti in loro un sano agonismo;
uno sport che sia fattore di emancipazione
dei Paesi più poveri e aiuti a cancellare
l’intolleranza e a costruire
un mondo più fraterno e solidale;
uno sport che contribuisca a far amare
la vita, educhi al sacrificio, al rispetto e
alla responsabilità, portando alla piena
valorizzazione di ogni persona umana.”

Papa Giovanni Paolo II
Giubileo degli Sportivi, 29 ottobre 2000

Nella primavera del 2005 un gruppetto di coraggiosi (o forse incoscienti) forti dell’esperienza multidecennale nel coordinare gli incontri di calcio a 7 a livello oratoriano, decideva di farsi promotore della nascita del CTA (Campionati e Tornei dell’Amicizia).

Il CTA è un’associazione, regolarmente registrata, senza scopo di lucro e si avvale esclusivamente delle prestazioni volontarie completamente gratuite dei propri aderenti (soci). Diventare socio del CTA è del tutto gratuito; necessita solo condividerne gli scopi!

Il motto del CTA è “CRESCERE”, siamo già oltre 2.000 tesserati, in maggioranza giovani e giovanissimi, però il primo obiettivo rimane sempre quello di “CRESCERE IN QUALITA’”.

A nostra cura gratuitamente durante l’anno vengono anche organizzati corsi e serate di aggiornamento per arbitri, dirigenti e allenatori, in cui si trattano argomenti che vanno oltre al solo contenuto tecnico relativo alla singola mansione.

Per partecipare non è necessario aderire ad un cammino di fede, ma si auspica che i campi di gioco siano ubicati all’interno degli oratori che ne dispongano, in quanto è preferibile che le squadre partecipanti siano in ambito parrocchiale.

SCOPO SOCIALE

Il CTA ha per scopo la diffusione dello sport in forma dilettantistica e vuole essere strumento di integrazione sociale tramite l’attività sportiva.

Estratto art. 1 Statuto

L’Associazione è apolitica, non ha fini di lucro nemmeno indiretto ed è motivata dalla volontà di promuovere e valorizzare lo sport, quale strumento aggregativo e di socializzazione tra fasce di età diverse, con particolare attenzione nei confronti dei minori, dei giovani che vivono situazioni di disagio soggettivo e sociale e più in genearle delle giovani generazioni, che possono essere educati a stili di vita più sani.

PREROGATIVA

La prerogativa del CTA è quella di offrire l'iscrizione gratuita ai campionati e ai tornei per tutte le squadre composte da bimbi e ragazzini.

Contenimento dei costi

Particolare attenzione viene riservata alle squadre più giovani, anche se per tutte le fasce di età superiori la quota di iscrizione resta comunque contenuta. Le squadre che si iscrivono ai campionati e tornei devono affiliarsi al CTA: questo avviene gratuitamente per tutti. Costo assolutamente necessario, ma sempre contenuto, per ogni tesserato al CTA (Giocatore, Dirigente, ecc.) è l’indispensabile copertura assicurativa.

TUTTI PREMIATI

Tutte le squadre di bimbi e ragazzini vengono premiate con una coppa, indipendentemente dal posto raggiunto in classifica alla fine del campionato.

Premiazioni: vera festa

Le premiazioni sono per il CTA un momento di vera festa e condivisione, alla quale presenziano sportivi noti o personalità delle istituzioni. Ogni squadra di ragazzi vince una coppa, quindi ognuna riceve un riconoscimento, inoltre ad ogni bimbo e ragazzino delle squadre più giovani viene consegnata una medaglia ricordo. Per le squadre di ragazzi più grandi e di adulti, vengono premiate le prime quattro classificate.

La nostra squadra

<b>Gustavo Kullmann</b>
Gustavo KullmannPresidente CTA - Logistica e Coordinamento
<b>Angelo Manenti</b>
Angelo ManentiPresidente Onorario - Responsabile Medico e Relazioni Esterne
<b>Antonello Faccini</b>
Antonello FacciniVicepresidente CTA
<b>Roberta Cavalieri</b>
Roberta CavalieriSegretario CTA
<b>Carlo Sala</b>
Carlo SalaTesoriere e Responsabile Acquisti
<b>Silvana Sala</b>
Silvana SalaController
<b>Leonardo Acquaviva</b>
Leonardo AcquavivaPresidente Consiglio Direttivo
<b>Pier Aldo Vecchiati</b>
Pier Aldo VecchiatiVicepresidente Consiglio Direttivo
<b>Fausto Alberti</b>
Fausto AlbertiSegretario Consiglio Direttivo
<b>Claudio Malandra</b>
Claudio MalandraPresidente Commissione Giudicante
<b>Gilberto Franchini</b>
Gilberto FranchiniVicepresidente Commissione Giudicante
<b>Luigi Fidanza</b>
Luigi FidanzaReferente GDPR e COVID-19

E soprattutto i nostri ragazzi felici!